isola principale arcipelago pontino

Ponza, isola principale dell’arcipelago pontino

Ponza è l’isola principale dell’arcipelago pontino, ed è una delle isole più divertenti e naturalmente bellissime, abbastanza lontana dalla terraferma per essere una meta pratica per il turismo di massa. Tanto meglio per quelli che vogliono fare una vacanza indimenticabile qui, perché ciò che troverete è una gemma rara del Mediterraneo che ha mantenuto la sua identità italiana intatta e non diluita.

Non è che Ponza è “sconosciuta”, al contrario, si tratta di una fuga d’estate che gode di devozione febbrile per la gente di Roma e Napoli, che discendono dalla città qui in luglio e agosto. Andando a Ponza il mare è tutto da vivere e respirare.

È possibile affittare una barca (piccoli motoscafi con pilota abbondano), e trascorre le giornate su e giù per la costa, fare il bagno in calette e grotte che non sono accessibili dalla terra, fare picnic sotto l’implacabile sole del Mediterraneo, e sviluppare un’abbronzatura incredibile.

Al tramonto, ognuno va per la passeggiata serale sulla stessa strada e per un drink allo stesso bar. Se si vuole evitare la vacanza di massa, è consigliabile arrivare a Ponza nei mesi di maggio, giugno, e settembre, ed è una cosa che la gente del posto consiglia perchè dicono che questo è il periodo in cui la loro isola brilla davvero.

Cercando online potete trovare moltissime offerte interessanti per vacanze e viaggi verso le isole pontine, e tutte le altre isole del mar Tirreno, come ad esempio Offerte per viaggi a Ischia e Capri, per le isole Eolie e l’isola d’Elba.

Altre due isole dell’ arcipelago pontino, non servite da traghetti regolari, Palmarola e Zannone sono delle classiche escursioni da Ponza, ciascuna a soli 30 minuti di barca; a ovest, Palmarola è una fetta inaspettata di Robinson Crusoe nel Mediterraneo, le sue acque turchesi e le splendide calette, suggestive di pirati e naufraghi, sembrano essere stati trapiantati dal Sud del Pacifico o dei Caraibi; a nord-est, Zannone è una riserva naturale con escursioni tranquille, fitte foreste, e pecore selvatiche che corrono libere.

Lascia un commento