Offerte per vacanze: meglio la formula all-inclusive o la prenotazione fai da te?

Offerte per vacanze: meglio la formula all-inclusive o la prenotazione fai da te?

Quando si cominciano a cercare offerte per vacanze estive torna sempre il fatidico dubbio: meglio prenotare una formula all inclusive oppure soltanto soggiorno più colazione e poi decidere man mano il da farsi? La realtà è che non esiste una risposta univoca, molto dipende dal tipo di posto in cui si soggiorna, dal tipo di viaggiatore, dalla nazionalità e così via.

Prima di fare questa scelta, probabilmente, bisognerebbe porsi alcune domande: sono un tipo che mangia tutto? Amo andare in giro a fare escursioni fuori porta oppure preferisco rilassarmi nel resort? Ho intenzione di andare all’estero o in Italia? Mi piace assaggiare le specialità tipiche? Questo perché quando per esempio ci si reca in un posto esotico, supponiamo Zanzibar per fare un esempio, optare per una soluzione all inclusive è una scelta quasi obbligata in gran parte dei resort.

Non esistono, infatti, pub o ristornanti presso i quali recarsi la sera, all’esterno delle strutture ricettive non c’è altro che spiaggia e foresta, motivo per cui si finirà comunque per pasteggiare all’interno del villaggio. Probabilmente una formula all inclusive finirebbe per costare meno di 7 pranzi e 7 cene alla carta.

È anche vero che non sempre è così motivo per cui vale la pena dare uno sguardo al menù degli alberghi o dei resort prima di prendere la decisione. Sul sito www.optatravel.com trovi molte offerte sia per mete italiane che estere.

Un altro motivo per cui optare per la formula all inclusive può essere vantaggioso è quello che, acquistando singolarmente bevande o snack, i prezzi sono altissimi. È questo il caso delle crociere oppure di gran parte dei villaggi turistici più famosi.

Un ultimo motivo è legato alle abitudini alimentari degli italiani: nei resort più famosi si trovano in genere pietanze internazionali in grado di soddisfare anche chi non si adegua alle abitudini locali di mete esotiche.

In tutti gli altri casi per risparmiare probabilmente la soluzione ideale è quella di prenotare soltanto soggiorno e colazione. È con questa formula, del resto, che si trovano gran parte delle offerte per vacanze più vantaggiose. Questa soluzione consente inoltre di spezzettare il costo della vacanza: prima di paga l’alloggio, in sostanza, e poi il vitto sarà una spesa da affrontare solo durante il soggiorno stesso.

Tuttavia, chi non ama girare e sa già di non voler fare escursioni o simili può comunque concentrarsi su offerte che siano onnicomprensive perché, altrimenti, tra cocktail, bibite e pasti nei resort si finisce per spendere davvero una fortuna.

Bisogna sempre stare molto in guardia dalla formula roulette, quella che in sostanza è valida per una serie di alberghi ma non è preventivamente stabilito in quale soggiornerai. Spesso, infatti, si tratta di truffe mascherate da offerte: vengono mostrati moltissimi alberghi ma, in effetti, quello in cui finirai per soggiornare è il più spartano e decentrato di tutti.

Lascia un commento